SISTEMI WIRELESS PER LA TERMOREGOLAZIONE IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE CON METODO INDIRETTO

TERMOREGOLAZIONE

Trasforma gli impianti centralizzati in termoautonomi senza opere edili, elettriche ed idrauliche. Il singolo utente può impostare temperature ed orari secondo le proprie esigenze.

 

CONTABILIZZAZIONE

La ripartizione delle spese di riscaldamento condominiale viene calcolata in base ai consumi individuali misurati, in accordo alle Norme UNI 10200 e UNI 11388. Non è richiesta l'installazione di nessuno strumento di misura sul corpo scaldante. Sul display del cronotermostato sono visualizzati i consumi individuali (opzionale).

 

TELECONTROLLO

Regola le temperature negli ambienti, i cicli di funzionamento caldaia e segnala gli allarmi a postazione remota oppure via SMS. Memorizza i dati storici dei consumi individuali e dell'andamento climatico di ogni zona termica.

 

QUADRO LEGISLATIVO E NORMATIVO

Con l'entrata in vigore del D.L. 102 del 4 luglio 2014 sull'obbligo della contabilizzazione nei condomini entro il 31 dicembre 2016, la norma UNI 10200, richiamata nel testo della legge, è diventata cogente e quindi, da linea-guida, diventa la norma da utilizzare per legge per la ripartizione delle spese di climatizzazione invernale e acqua calda. La norma UNI 10200 ammette, tra le altre, la UNI 11388 per il calcolo dei consumi individuali: il sistema PDA Energy rispetta il metodo di calcolo indicato dalla norma UNI 11388 (ex UNI TR 11388).

Il decreto legislativo n. 102, all'art. 2 descrive il sistema di termoregolazione ammesso: "Sistema tecnico che consente all'utente di regolare la temperatura desiderata, entro i limiti previsti dalla normativa vigente, per ogni unità immobiliare, zona o ambiente". Il sistema PDA Energy è ammesso perchè effettua le termoregolazione per ogni zona o unità immobiliare mediante il crono/termostato wireless.

I dispositivi wireless rispettano la direttiva europea R&TTE 1999/5-CE in fatto di radiofrequenza - norma radio EN300-220-3, compatibilità elettromagnetica EN301489-3, sicurezza EN60950-1 - che fissano livelli di potenza e durate massime delle emissioni radio. L'applicazione del sistema PDA Energy rientra nelle "SRD Short Range Device" ovvero apparecchi per breve raggio d'azione con potenze ammesse molto basse e tempo di trasmissione di pochi secondi nell'arco della giornata (di gran lunga inferiori a un telefono cellulare).

 

Perry Electric srl

VIa Milanese, 11

22070 - Veniano (CO) ITALIA

TEL. +39 031.89441

FAX +39 031.931848

energy@perry.it